I benefici della frutta in estate (e non solo)

Lo ripetono i giornali, i programmi televisivi, i medici e i dietologi ma soprattutto le mamme, che hanno, notoriamente, sempre un occhio di riguardo per le abitudini nutrizionali dei figli: la frutta fa bene. È cosa ormai nota a chiunque che assumere molta frutta, soprattutto nella stagione estiva, sia importante per la nostra salute. Non tutti però conoscono nello specifico i motivi per cui questa scelta alimentare sia così positiva.

Come prima cosa, è doveroso precisare che la frutta non dovrebbe essere un optional, ma un elemento fondamentale da assumere per il benessere del nostro corpo. La sua presenza nella dieta ha riportato effetti, in alcuni casi, davvero incredibili, come il riuscire a scongiurare l’insorgere di alcune problematiche piuttosto serie dal punto di vista della salute. Se pensiamo poi che rappresenta un alimento fresco e gustoso, allora non ci resta che iniziare a consumarne in abbondante quantità, in particolar modo nel periodo estivo. Durante i periodi più caldi dell’anno, il corpo necessita infatti di maggiore e frequente idratazione, per cui bere tanta acqua durante la giornata potrebbe non essere sufficiente. Consumare giornalmente qualche frutto agevola molto l’idratazione e permette di assumere alcuni componenti fondamentali per la propria salute, come sali minerali, vitamine e fibre.

L’ideale sarebbe, durante tutto l’anno, quello di riuscire a consumare principalmente frutta di stagione, che risulta più saporita, naturale e ricca di sostanze nutritive oltre che rappresentare la scelta più economica e sostenibile per l’ambiente.

Gli elementi più noti che vengono assunti consumando grandi quantità di frutta sono le vitamine, utili a pulire l’organismo dalle scorie accumulate, regolare la funzione dei tessuti e delle cellule e proteggere il nostro corpo agevolandone il sistema immunitario. Per questi motivi non dovrebbero mai mancare all’interno della dieta di ciascun individuo. In base al tipo di frutta corrispondono vari tipi di vitamine, ognuna utile per il nostro organismo.

Frutta

Frutta

La vitamina A è ndividuabile nei frutti di colore arancione, come le albicocche, il melone, i cachi e molti altri. La vitamina A è l’ideale per il rafforzamento delle difese immunitarie dell’organismo ed è ricca di antiossidanti, sostanze utili a combattere l’insorgere dei radicali liberi. Rafforza anche la vista ed è un toccasana per la pelle. La vitamina C, probabilmente la più nota, è individuabile soprattutto negli agrumi ma anche nei kiwi, nei lamponi, nelle fragole e in alcuni frutti esotici come la papaya e il mango. Contiene anch’essa molti antiossidanti e agisce durante la digestione, rallentando la sintesi, all’interno dello stomaco, di sostanze potenzialmente cancerogene.  La vitamina E, ottima per la protezione del sistema nervoso, per rallentare l’invecchiamento del corpo e anche per migliorare il metabolismo è individuabile invece nella frutta secca ed esotica come mandorle, pistacchi, noccioline, noci e avocado.

Le varietà di frutta che possiamo acquistare sono infinite, tutte deliziose e molto salutari. Per non essere impreparati nella scelta è consigliabile consultare delle tabelle nutrizionali al fine di selezionare le giuste vitamine necessarie per il nostro corpo. Scoprirete un vero e proprio arcobaleno di frutta (e verdura) suddivisi per colore. A ogni colore corrispondono alcune proprietà nutrizionali specifiche per cui sarebbe indicata per il proprio benessere generale la consumazione di un frutto per ogni colore.  I supermercati più forniti offrono anche varietà di frutti più particolari ed esotici, come i lytchees, il mango e la papaya, mentre i frutti più comuni sono facili da reperire in qualsiasi negozio di alimentari.

E per chi non è un grande amante della frutta? Per non rinunciare a vitamine e altre sostanze nutritive, la soluzione, semplice e gustosa, è consumare spremute, centrifughe e frullati; sarà sufficiente assicurarsi che siano preparati tramite l’utilizzo di macchinari che estraggono a bassa temperatura, affinché si conservino tutte le proprietà organolettiche degli alimenti. Quest’ultimo rappresenta il metodo ideale per l’estate, rinfrescante, dissetante e sano oltre che realizzabile in poche semplici mosse. Un’altra soluzione per assumere tutte le vitamine descritte, ideale come pasto o come spuntino, è quella di gustare una bella macedonia di frutta disponibile al naturale o anche sciroppata.

La macedonia sciroppata è solo uno dei tanti prodotti offerti da Fattoria dei Sapori (https://www.fattoriadeisapori.it), attenta alle problematiche ambientali e alla sostenibilità. Tra la vasta varietà di frutta disponibile, biologica e non, troviamo pere, pesche e prugne, non trattate con anticrittogamici e coltivate nel pieno rispetto delle piante e dell’ambiente, come anche albicocche, ananas, lychees e la pregiatissima aloe vera.

Rate this post

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.